Festa di San Sebastiano



Pubblicata il 18/01/2021

Festa di San Sebastiano

Il 20 gennaio la Misericordia di Firenze celebra il suo patrono San Sebastiano martire.

Già a partire dal 1504, nei documenti dell’archivio della Confraternita, si trovano notizie di stanziamenti fatti per la celebrazione della festa di San Sebastiano mentre per la proclamazione ufficiale a patrono della Misericordia si dovrà attendere gli statuti del 1575 al capitolo 27 degli Statuti: "Ancora vogliamo e ordiniamo che il giorno di Santo Bastiano sia honorato dalla nostra Compagnia per essere nostro avvocato ".

Ogni anno, in occasione della festa patronale, la Misericordia dona agli iscritti e ai fiorentini il pane benedetto. Della tradizionale distribuzione dei panellini si ha notizia sin dai primi decenni del secolo XVI e, da oltre 5 secoli, rappresenta un appuntamento irrinunciabile per la città.

Nel 2021 l’emergenza sanitaria ci ha costretti a rinunciare a questa tradizione. Nonostante il grande dispiacere abbiamo preferito la prudenza, evitando flussi di persone e potenziali assembramenti che non ci avrebbero consentito di garantire il distanziamento sociale.

Per quanto riguarda le funzioni religiose, sempre a causa dell’emergenza coronavirus, non saranno celebrate nell’Oratorio di piazza Duomo. La S. Messa prelatizia con le autorità cittadine  sarà officiata, alle ore 09.00, nella Cattedrale di S. Maria del Fiore da S.E. Rev.ma il Cardinale Giuseppe Betori. La cerimonia si svolgerà in sicurezza e nel rispetto delle vigenti normative anti contagio.


Tag : messa patrono celebrazioni covid19 Duomo Firenza