Urologia

LA RICHIESTA DI PRESTAZIONI CLINICO DIAGNOSTICHE IN CAMPO UROLOGICO È IN CONTINUO AUMENTO SOPRATTUTTO TRA I GIOVANI CHE, FORTUNATAMENTE, PER FARSI VISITARE NON HANNO PIÙ I “PROBLEMI” DELLE GENERAZIONI PRECEDENTI. CIÒ HA CONSENTITO E CONSENTE DI TRATTARE, CON VARIO SUCCESSO, TUTTA UNA SERIE DI DISTURBI ORGANICI E FUNZIONALI SIA DELLA SFERA SESSUALE CHE URINARIA. GRANDE IMPORTANZA HANNO RIVESTITO IN CIÒ LE CAMPAGNE DI VARIE SOCIETÀ SCIENTIFICHE CHE HANNO CONTRIBUITO A DIFFONDERE UNA NUOVA CULTURA ED UNA VERA PRESA DI COSCIENZA SULLA SALUTE DELL’APPARATO GENITO-URINARIO MASCHILE. PERTANTO IL TERMINE “UROLOGIA”, PRECEDENTEMENTE SINONIMO SOLO DI PATOLOGIA PROSTATICA O VESCICALE, HA RIACQUISTATO IL SUO PIÙ AMPIO E PIENO SIGNIFICATO. INOLTRE LA DIFFUSIONE DELLA CULTURA DELLA PREVENZIONE ONCOLOGICA IN GENERALE HA PERMESSO E PERMETTE DI INTERVENIRE SEMPRE PIÙ PRECOCEMENTE E CON SUCCESSO ANCHE NELLE VARIE PATOLOGIE NEOPLASTICHE GENITO-URINARIE.

Specialità

Descrizione    
UROLOGIA VISITA
ANDROLOGIA VISITA
UROFLUSSIMETRIA


Medici specialisti