Lo "Strascico" del Capo di Guardia



Pubblicata il 20/09/2022

Lo "Strascico" del Capo di Guardia

Venerdì 30 settembre, alle 17.30, avrà luogo lo “Strascico” della Sorella Silvia Spadaro, neo Capo di Guardia della Misericordia di Firenze.

Lo Strascico è una suggestiva cerimonia che propone la prima uscita per un servizio di carità, in qualità di Capo di Guardia, da parte di un neo eletto nella classe degli Artisti. Avviene nel giorno della settimana che ha preso l’eletto, al posto del suo predecessore defunto o collocato a riposo. 

Dopo la cerimonia, che si svolge nell’Oratorio della Compagnia, alla presenza del Provveditore, del Sacrista, dei Capi di Guardia e degli altri Fratelli, il neo eletto si reca al “banco del comando” ed assume la direzione del servizio. Solo da questo momento prende ufficialmente possesso della carica e per sette giorni avrà il comando dei servizi anche in presenza di Capi di Guardia con maggiore anzianità.

Dal numero dei Fratelli e delle Sorelle intervenute e, di conseguenza dallo “strascico” più o meno lungo che questi formeranno scorrendo per la via, si misurerà il gradimento, da parte dei Confratelli, della nomina del nuovo Capo di Guardia.


Tag : cerimonia corteo tradizioni primo servizio di carità gradimento