Alla scoperta dell’Albania



Pubblicata il 02/03/2019

Alla scoperta dell’Albania

Alla scoperta dell’Albania: gita di primavera del Gruppo Sportivo e Culturale

Il Gruppo Sportivo e Culturale della Misericordia organizza, dal 27 maggio al 2 giugno, una gita (6 notti/ 7 giorni) in Albania.

- Primo giorno trasferimento in bus G.T. 52 posti per il Porto di Bari. Lungo il viaggio sosta per pranzo e nel pomeriggio a Castel del Monte per visita guidata del Castello: uno dei 54 siti italiani che l’UNESCO ha inserito nel 1996 nella lista Patrimonio dell’Umanità, fatto costruire da Federico II di Svevia nel XIII secolo. Cena in ristorante zona porto e alle 22.00 partenza traghetto per Durazzo
- Secondo giorno visita di Durazzo, la città più antica dell’Albania che risale a 627 a. C., partendo dall’ Anfiteatro, poi la Torre “Veneziana” e le mura bizantine. Nel pomeriggio partenza per Tirana e visita della capitale.
- Terzo giorno partenza per Kruja, il centro della resistenza albanese contro i turchi. Dopo pranzo proseguimento per Skutari, la città più importante del Nord dell’Albania, capitale Iliriana nel terzo secolo DC. Visita del Castello di Rozafa e del Museo di Marubi (maestro di fotografia alla fine di XVIV secolo), proseguendo con il centro della città, la grande moschea, la chiesa ortodossa di Scutari e la Cattedrale cattolica. Rientro a Tirana.
- Quarto giorno partenza per la città di Berat, protetta dall’UNESCO. La città è situata sulla riva destra del fiume Osum vicino alla montagna più alta del sud Albania, la montagna di Tommori alta 2468 mt. Nel pomeriggio proseguimento per l’antico sito di Apollonia, fondata dai coloni greci di Kerkyra (odierna Corfù) e Corinto, fu probabilmente la più importante città, tra quelle conosciute con questo nome. Si visiterà l’acropoli, il teatro, le rovine antiche e il Monastero di “Santa Maria”. Cena e pernottamento a Valona
- Quinto giorno partenza per Saranda, percorrendo la Riviera Albanese. Sulla strada si visiterà il castello di Porto Palermo collocato vicino Himara, chiamato anche il castello di Ali Pashe Tepelena. Dopo pranzo partenza per Butrinto. Una panoramica stretta conduce alla città antica di Butrint, dove si visiteranno il vecchio Anfiteatro, il Tempio di Esculapio , il Battistero con mosaici colorati e le antiche mura della città . Una vecchia fortezza con un piccolo museo veglia su tutto il sito, che è uno delle ultime aree incontaminate, storiche e naturali del Mediterraneo. Cena e pernottamento a Saranda (opp. Argirocastro)
- Sesto giorno visita guidata di Argirocastro “Città Museo”, protetta dall’UNESCO, dove le case assomigliano a torri e sono costruite una sopra l’altra, ed hanno un solo elemento comune: la pietra. Il Castello, che ospita il Museo Nazionale delle Armi, si erge come un balcone panoramico sulla città. Pranzo in ristorante. Al termine partenza per Durazzo.
- Cena in ristorante

Procedure d’imbarco (circa 2 ore prima della partenza)
Ore 22.00 partenza traghetto per il Porto di Bari.
Settimo giorno arrivo al Porto di Bari. Sosta per visita guidata del centro storico di Bari.
Al termine partenza per il rientro a Firenze. Sosta per il pranzo durante il tragitto
(il programma e l’ordine dei servizi potrebbero subire variazioni in corso di viaggio)


Quota di Partecipazione (in base al numero dei partecipanti):
EUR 850,00 per persona / in doppia – tripla (per gruppo minimo 40 persone);
EUR 820,00 per persona / in doppia – tripla (per gruppo minimo 50 persone);
Acconto EUR 300,00 al momento dell’iscrizione;
Saldo entro il 10 maggio.

Supplemento Singola (incluse cabine singole in nave):
= €uro 120,00 per singola

N.B. La gita sarà effettuata solo al raggiungimento
minimo di 35 partecipanti

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO (FACOLTATIVA)
EUR 50,00 per persona, la polizza deve essere emessa contestualmente alla prenotazione / conferma del viaggio. La quota (detratta la franchigia 20%) verrà rimborsata in caso di rinuncia al viaggio per qualsiasi motivo oggettivamente documentabile che colpisca l’assicurato.

La Quota di Partecipazione comprende:
- Traghetto Adria Ferries da Bari a Durazzo (sistemazione in cabine interne con servizi / prima colazione inclusa)
- Sistemazione in ottimi hotels 4 stelle - località da programma
- Pensione completa: pasti e ristori come da programma dettagliato (dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno)
- Tutti i pasti in hotels e ristoranti si intendono con menu locali / 3 portate
- Bevande incluse ai pasti si intendono: ½ acqua + ¼ vino (o birra in Albania)
- Bus G.T. a disposizione per intero tour
- Guida / Accompagnatrice a seguito in Albania
- Guida locale / mezza giornata – visita Castel del Monte
- Guida locale / mezza giornata – visita Bari
- Biglietti di Ingresso, prenotazioni e battelli obbligatori per le visite in Albania
- Tasse di Soggiorno ove richieste
- Assicurazione medica individuale

La Quota di Partecipazione non comprende:
Assicurazione Annullamento, ingressi e prenotazioni a monumenti e musei extra (oltre a quanto indicato ne “la quota di partecipazione comprende”), mance, facchinaggio e tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

DOCUMENTI NECESSARI:
- CARTA D’IDENTITA’ VALIDA PER L’ESPATRIO (NON RINNOVATA) oppure
- PASSAPORTO (IN CORSO DI VALIDITA’)
IMPORTANTE : IL DOCUMENTO D’IDENTITA’ DEVE AVERE UNA SCADENZA SUPERIORE DI ALMENO TRE MESI DALLA DATA DI RIENTRO DALL’ALBANIA

Per prenotazioni, info e programma dettagliato:
CARLO FIBBI 333/2913889
ALDO CIARLETTA 055/7399111 oppure 338/3745575


Tag : gita scutari servizi culturali gruppo sportivo e culturale unesco viaggio albania bari castel del monte durazzo tirana kruja rozafa marubi berat osum tommori apollonia valona saranda himara butrinto argirocastro