S. Messa S.E. Card. Ernst Simoni



Pubblicata il 10/02/2018

S. Messa S.E. Card. Ernst Simoni

Venerdì 16 febbraio, nell’Oratorio in piazza Duomo, alle ore 18.30 sarà celebrata da S.E.Card. Ernst Simoni la S. Messa per i Capi di Guardia e tutti i Fratelli e le Sorelle della Misericordia. 
Un importante momento di raccoglimento e di preghiera comune.
Il cardinale Simoni è un religioso albanese che, il 24 dicembre del 1963, fu arrestato dalle autorità comuniste, con l’accusa di aver celebrato Messe in suffragio del presidente americano John Fitzgerald Kennedy. Condannato a morte, la pena gli fu successivamente commutata in prigionia. Simoni ha trascorso 27 anni in cella, nel corso dei quali ha sofferto ogni tipo di sofferenza, compresa la tortura. Dopo 18 anni di lavori forzati, fu liberato nel 1981, pur continuando ad essere considerato un “nemico del popolo”. Ha esercitato clandestinamente il ministero sacerdotale fino al 1990: anno della caduta del regime comunista in Albania. Da quel momento ha portato la sua testimonianza di sacerdote cattolico perseguitato e sopravvissuto al regime. Il 21 settembre 2014 è stato ha incontrato il Santo Padre in occasione della visita apostolica di Papa Bergoglio in Albania. Nel 2016 è stato ordinato Cardinale.


Tag : santa cardinale messa Ernst Simoni suffragio