La Vestizione dei nuovi Ascritti



Pubblicata il 28/01/2017

La Vestizione dei nuovi Ascritti

Sabato 18 febbraio, alle 17.30, nell’Oratorio di piazza Duomo avrà luogo la cerimonia di Vestizione dei nuovi Fratelli e Sorelle della Misericordia di Firenze.

La funzione sarà officiata da S.E Ernest Simoni: il cardinale albanese che ha commosso Papa Bergoglio e che al termine della cerimonia racconterà la sua dura esperienza in Albania dove fu incarcerato il 24 dicembre 1963 - subito dopo aver celebrato la Messa - per trascorrere 27 anni in cella nel corso dei quali ha sofferto ogni  tipo di sofferenza e tortura.

Il loro solenne ingresso all’interno della grande famiglia della Misericordia di Firenze sarà preceduto, come di consueto, da una serie di incontri nella Sede di piazza Duomo.
Mercoledì 8 febbraio, alle 20,30, conferenza del Capo di Guardia Duccio Moschella dal titolo “Con Umiltà e Fiducia. La Misericordia al tempo di Papa Francesco”. 
Lunedì 13 febbraio, alle 20,30, incontro con l’Assistente Spirutuale Padre Umberto Rufino e le Archiviste che introdurranno i vestiendi alla storia, alle tradizioni ed ai servizi della Misericordia
Mercoledì 15 febbraio, sempre alle 20.30, le porte del nostro Museo si apriranno per una visita guidata con il Capo di Guardia Enrico Santini responsabile del patrimonio artistico
Sabato 18 febbraio, alle 14.30, incontro di preparazione alla Vestizione.


Tag : vestizione cerimonia ascritti piazza duomo