Valutazione e diagnosi DSA



Pubblicata il 09/12/2014

Valutazione e diagnosi DSA

E’ operativo il nuovo servizio ambulatoriale della Fondazione San Sebastiano di Valutazione e Diagnosi dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA). I DSA comprendono diversi tipi di difficoltà, che si possono presentare in età scolare, nell’acquisizione e nell’uso di competenze per la lettura (dislessia), la scrittura (disgrafia e disortografia) e il calcolo (discalculia).
Queste difficoltà possono manifestarsi fra i 6 e i 15 anni e colpiscono circa il 3-4% della popolazione. 
Troppo spesso imputate a scarsa motivazione del bambino, se non diagnosticate tempestivamente, possono implicare conseguenze negative sia a livello emotivo che nella esperienza scolastica.
La valutazione e la diagnosi di DSA coinvolgono diversi specialisti: il neuropsichiatra infantile, lo psicologo ed il logopedista. Le competenze degli specialisti non si limitano alla diagnosi, ma si estendono alla progettazione e programmazione degli interventi riabilitativi più indicati per il singolo caso.
L’èquipe del centro ha ricevuto l’autorizzazione regionale per rilasciare diagnosi certificata valida ai fini scolastici, secondo quanto previsto dalla L. 170/2010.
La presenza di una certificazione garantisce l’accesso a percorsi scolastici individualizzati e di conseguenza al diritto allo studio.
Il servizio è operativo in via del Sansovino, 176.

Per prenotazioni: 055-21.22.21 oppure www.misericordia.firenze.it/Ambulatori/.


Tag : crea ambulatorio servizio visita disabilita dsa disturbi apprendimento dislessia disgrafia disortografia discalculia